La colazione dei golosoni!

 Scritto da Francy  Postato in: Dolci, Merende e Video  0 commenti

Che bello svegliarsi la mattina col profumo di qualcosa di buono che pervade la cucina… Oggi quel “qualcosa” sono delle frittelle davvero deliziose che vengono da molto lontano. Di cosa sto parlando?! Ma di pancakes!
Come vi dicevo, i pancakes sono delle frittelle tipiche di tutta l’America, molto simili a delle crepes ma un po’ più gonfie e piccole per la presenza del lievito all’interno dell’impasto.
Sono facilissime ma soprattutto velocissime da preparare; perfette per la colazione, ma anche per un brunch o una merenda, spesso vengono servite accompagnate con una colata goduriosa di sciroppo d’acero. Nulla però ci nega di lasciare libero sfogo alla fantasia e scegliere l’abbinamento che più ci piace: e allora via libera a panna montata, miele, marmellata, burro d’arachidi, crema al cioccolato o frutta. Certo, non è proprio una ricetta light ma è sicuramente una colazione sostanziosa che appagherà il nostro palato e che non ci farà arrivare affamati all’ora di pranzo.
Divertitevi allora a preparare le vostre frittelle e vedrete che tutta la famiglia vi ringrazierà!

procedimento:

Preparare i pancakes è molto semplice: basta munirsi di un’ampia ciotola o di un robot da cucina, mettere tutti gli ingredienti insieme, mescolare et voilà…la nostra pastella è pronta per essere cotta ed essere così trasformata in tante profumate frittelline.
Cominciamo allora con l’amalgamare la farina e il latte; aggiungiamo poi il resto degli ingredienti: zucchero, uova, lievito, burro, sale. Mescoliamo bene fino a ottenere una pastella liscia e omogenea. Una volta pronta, lasciamola riposare qualche minuto. Nel frattempo, facciamo sciogliere una noce di burro in un padellino e versiamoci un mestolino del nostro composto. Lasciamo cuocere un paio di minuti e quando comincerà a rapprendersi giriamo dall’altro lato e completiamo la cottura per un altro minutino.
Il bello dei pancakes è che vanno serviti uno sopra l’altro per formare una pila il più alta possibile e sulla quale far colare una generosa dose di sciroppo d’acero. Questa sì che è una colazione per veri golosi!

Post correlati

Scrivi un commento